mercoledì 9 dicembre 2009

Perennemente giovanili

La sera mi è rimasta la sensazione un poco immatura, che qualcosa fosse cambiato nella mia vita, come quando ci si innamorava e non si avevano ancora ricevuto troppe cocenti delusioni.
Vedi come le cose cambiano in 4 giorni?
Inviato la richiesta di contatto la domenica. Lunedì su skype. Litigio, incomprensioni. Martedì riguadagnata, ripersa. Mercoledì un appuntamento speranzoso. Giovedì a passeggio nel parco accanto allo stadio.
E la sera eccomi qui, col cuore in gola, con la tentazione forte di rompere il silenzio richiesto (richiesto?).
Sembrava assetata di poter parlare, non tanto di esprimere segreti, anche se su questo punto bastava provocarla per ottenere qualsiasi confessione, lo avevo notato anche su skype.
Piccolina, perfettamente proporzionata, i tratti perennemente giovanili del nord europa. D’altra parte le repubbliche del Baltico non sono da considerarsi nordici a tutti gli effetti?